Parole su un'immagine

I pipistrello

È stato durante una passeggiata nel mio quartiere. Una maschera sul viso, rispettando i vincoli sanitari e probabilmente infuriandomi interiormente contro tutti quelli che se ne fregano e si allontanano dalla mia idea di libertà. La mia attenzione è stata attirata da una staccionata e dai nodi di legno incastrati in essa. Non riuscivo a staccare gli occhi dalla figura che appariva tra e dietro i pali. Tutto quello che avevo era il mio cellulare.
Quando sono tornato a casa, ho ritagliato l'immagine e l'ho messa in post-processing. Ho pensato al pipistrello, che può essere l'origine di tutto ciò che sperimentiamo.
Amo gli uccelli e la libertà. Ma ho provato una sorta di piacere colpevole nel guardare il pipistrello dietro quelle sbarre. E poi mi sono ricordato che il pipistrello non è un uccello. E ho mantenuto il mio rancore verso certi mammiferi e il mio desiderio di vederli rinchiusi.